Indice del forum

Epilessia-Forum



PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

gravidanza e politerapia=fiocco azzurro
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Epilessia e gravidanza
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
fabrizio








Registrato: 02/12/04 17:07
Messaggi: 11
fabrizio is offline 






MessaggioInviato: Dom Gen 22, 2006 9:06 pm    Oggetto:  gravidanza e politerapia=fiocco azzurro
Descrizione:
Rispondi citando

salute a tutti!! eccomi qui a scrivere dopo tanti mesi di assenza....in una nuova condizione: padre di uno splendido bimbo, il fiocco azzurro dell'annuncio di Paola. Ovviamente splendido perchè somiglia tutto a suo padre, se fosse anche somigliante alla madre, sarebbe al massimo simpatico... In verità ancora non mi sono reso conto della mia nuova condizione, anche se mi riesce difficile pensare che ci sono stati periodi della mia vita in cui non si preparava il latte ogni tre ore !! Sicuramente non vi ricorderete di me, visto che manco da sette mesi, per cui piccolo riassunto : mia moglie soffre di epilessia e decidiamo di cercare di avere un bimbo. Cominciamo con il sistemare la terapia, che resta sempre gardenale e depakin chrono, ma scendendo il più possibile il dosaggio; integrazione di acido folico e complesso b, controllo dell'omocisteina. Subito dopo aver sistemato il tutto, proviamo ad avere un bimbo e dopo sei mesi, il test è positivo. Comincia in questo modo la nostra avventura, ed arriviamo, tra controlli ed analisi, all'ecografia morfologica, in tre d con ecodoppler fetale, di terzo livello. Il medico ci rassicura : tutto bene, tutto procede regolarmente. Passa il tempo, e piano piano aumentiamo il depakin, per compensare l'aumento di peso e mantenere costante il dosaggio; nel frattempo, si sta avvicinando il momento del parto, e programmiamo con il ginecologo il ricovero di mia moglie. Fino ad ora, la gravidanza era stata seguita da una equipe specializzata; trovandosi però in un'altra città, dopo il concepimento avevamo mantenuto i contatti via telefono e fax, riferendo quello che ci veniva consigliato al nostro ginecologo. Al momento del parto, però, questo aiuto ci è venuto meno, perchè ci siamo dovuti affidare completamente alla struttura pubblica della nostra città, non potendo più contare sul "consulto telefonico". e qui sono cominciati i nostri problemi. prima dell'inizio della gravidanza, infatti, noi sentimmo diversi medici, centri specializzati ed ambulatori, e ci affidammo all'equipe che ci era sembrata più affidabile. questi medici, pur non minimizzando o nascondendoci mai le problematiche legate ad una gravidanza con contemporanea assunzione di farmaci, ci avevano sempre tranquillizzato, erano riusciti ad infonderci coraggio e tranquillità, ci avevano fatto sentire "in buone mani", dandoci la forza di andare avanti. dove mia moglie ha partorito, nulla di tutto questo. ora posso parlarne tranquillamente, ma vi assicuro che sono stati momenti veramente d'inferno. sapete cosa ci è capitato? che non conoscendo assolutamente le problematiche legate ad una mamma con epilessia, e quali potevano essere i rischi per il bambino, hanno pensato bene, per eccesso di zelo e per evitare ogni possibile rischio di denuncia, di ricoverarlo in terapia intensiva neonatale, di proibire l'allattamento al seno e di fargli di tutto di più. noi genitori, che comunque avevamo la consapevolezza che potevano esserci dei problemi, non abbiamo minimamente pensato a questo eccesso di zelo, e siamo stati presi in un vortice senza fondo. e prima l'emogas(prelievi di sangue dal polso), poi l'holter (registrazione continua per 24 ore del battito cardiaco in un bambino di un giorno chiuso in una incubatrice con i genitori che potevano vederlo, da sotto i dieci elettrodi che gli avevano piazzato addosso, solo per un'ora al giorno), e poi ecografie senza fine, ecodoppler, ecocardiogramma. pensate che un bambino appena nato non è ancora completamente formato, molte cose vanno da sole a posto nelle prime ore di vita, solo che un conto è non saperlo perchè non ti ricoverano in terapia intensiva, e un conto è che ad ogni esame che nostro figlio faceva ci dicevano:"è normale che ci sia il cuore non perfettamente chiuso, ma visto che ce ne siamo accorti, è meglio fare ulteriori controlli". E questo è andato avanti fino ad oggi, con ogni controllo che ne richiedeva altri, ed altri ancora, e sempre la stessa risposta, tutto bene, ma per sicurezza facciamo un nuovo controlla tra un mese. anche sull'allattamento, i medici dell'ospedale ce lo hanno proibito, mostrandoci una pagina di internet che sconsigliava l'allattamento quando la mamma assumeva gardenale. noi, presi da tante preoccupazioni, non abbiamo riflettuto sul fatto che, se avessimo letto su internet le controindicazioni sul depakin, non avremmo proprio intrapreso la gravidanza. quello di cui avevamo bisogno non era una ricerca su google, ma un parere medico, una serena analisi costo/beneficio, che tenesse conto anche dell'aspetto psicologico. non è facile, infatti, per una mamma che ha appena partorito, a cui è impedito di vedere il figlio perchè ricoverato in tin, che a causa dei farmaci che prende non solo probabilmente ha nociuto gravemente al bambino, ma non serve neanche il suo latte, che è una specie di veleno. ora dico che ne siamo usciti, perchè pare che tutto sia finito e da oggi in poi possiamo provare la "preoccupazione standard", ossia quell'ansia propria di ogni genitore che, ci dicono, termina solo con la fine della nostra esistenza terrena. ringraziando il Signore, il nostro bambino sta benissismo, non ha risentito dei farmaci che la mamma ha assunto e tutto quello che gli succederà da ogni in poi sarà la sua vita. permettetemi però una considerazione. se ci fossimo fermati ai medici che hanno fatto nascere nostro figlio, se ci fossimo rivolti a loro in fase preconcezionale, se ci avessero letto una pagina di internet, sicuramente oggi non avremmo nostro figlio. se fossimo stati più lucidi alla nascita, se fossimo stati meno ansiosi, probabilmente non avremmo vissuto come un incubo i primi giorni di vita di nostro figlio. ma, come si dice, del senno di poi sono piene le fosse. scusate lo sfogo chilometrico, ma capirete bene che dopo un periodo un po' complesso, chi se non un amico può starti a sentire pazientemente?
con affetto (anche da parte del miracolo che dorme placido ed incosciente al mio fianco).

_________________
fabrizio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Dom Gen 22, 2006 9:06 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Paola RossaScossa








Registrato: 01/12/04 09:44
Messaggi: 973
Paola RossaScossa is offline 

Località: Porto Potenza Picena - MC


Sito web: http://www.epilepsynow.it

MessaggioInviato: Mar Gen 24, 2006 12:06 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Very Happy Fabrizio ...
stamattina ho iscritto il mio miracolo al Liceo Scientifico e credi... qualcosa di strano deve esserci realmente perchè l'altro giorno l'ho iscritta alla scuola materna ...

Con affetto

RossaScossa
Razz

_________________
Paola RossaScossa "In crisi ogni umana crisi ! Non meritiamo la felicità se siamo sempre insoddisfatti : la vita, se c' è , ha bisogno di coraggio, di serenità e di amore. "
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Rita








Registrato: 22/12/04 09:34
Messaggi: 59
Rita is offline 






MessaggioInviato: Gio Mar 16, 2006 9:43 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sono felice di sentire che tutto va bene.............., che dopo le preoccupazioni in fondo nasce il sereno. Questo mi da coraggio, ed è uno scalino in più verso la scelta della mia gravidanza, ......................ma la faremo mai sta scelta? Confused
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
fabrizio








Registrato: 02/12/04 17:07
Messaggi: 11
fabrizio is offline 






MessaggioInviato: Ven Mar 17, 2006 5:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

penso che la cosa importante sia fare le cose quando ci si sente pronti, senza lasciarsi prendere dall'ansia....altrimenti ogni difficoltà ti sembra insormontabile, e te lo dice uno alle prese con vaccinazioni, denti che spuntano, pappe che vanno a finire sul muro della cucina....senza contare che cerco, nei limiti del possibile, di far dormire mia moglie la notte.....
sarei leggermente fuso.

un fabrizio un po' sonnolento
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Paola RossaScossa








Registrato: 01/12/04 09:44
Messaggi: 973
Paola RossaScossa is offline 

Località: Porto Potenza Picena - MC


Sito web: http://www.epilepsynow.it

MessaggioInviato: Sab Mar 18, 2006 1:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Very Happy Fabrizio auguri ! Domani è la festa del papà ... un caloroso abbraccio ed un grande augurio da una che, solitamente, la sente molto questa festa: un pò perchè è San Giuseppe, onomastico di mia mamma e di suo fratello (nonna ha avuto una fantasia incredibile... Giuseppe & Giuseppina... ma anche a questo c'è una ragione più profonda, è stato un modo per ridare alla famiglia il nome portato dal fratello di mio nonno caduto in guerra) , un pò perchè è la festa del mio papà, un pò perchè Giulia festeggia anche me come padre e non solo come madre.

Arrow RossaScossa coglie l'occasione per mandare un saluto anche agli altri padri che frequentano questo sito, neopapà compresi, come Jimmy !

Razz

_________________
Paola RossaScossa "In crisi ogni umana crisi ! Non meritiamo la felicità se siamo sempre insoddisfatti : la vita, se c' è , ha bisogno di coraggio, di serenità e di amore. "
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Epilessia e gravidanza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum





Epilessia-Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008